Allarme bomba su volo Minsk-Milano: telefonata arriva dall'Italia
L'aereo, della compagnia bielorussa Belavia, doveva partire alle 11.50 locali

Artificieri delle forze di sicurezza della Bielorussia stanno esaminando un aereo che questa mattina doveva partire dalla capitale bielorussa, Minsk, diretto a Milano ma che è stato bloccato dalle autorità per un allarme bomba. Secondo le informazioni rese note su Twitter dall'assessorato all'Interno di Minsk, la telefonata in cui si avvertiva di un'esistenza di una bomba a bordo dell'aereo è arrivata dall'Italia. 

"Uno sconosciuto ha comunicato che vi era una bomba sul volo Minsk-Milano. L'aereo è stato fermato al terminal 2 dell'aeroporto di Minsk. Ora si procede ai controllo", ha fatto sapere il dipartimento. L'aereo, della compagnia bielorussa Belavia, doveva partire alle 11.50 locali (le 10.50 in Italia).
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata