All'Italiano Lorenzo Tugnoli il Pulitzer per la fotografia

Con i suoi scatti ha documentato la fame e la denutrizione nello Yemen devastato da una guerra civile che va avanti dal 2015. Lorenzo Tugnoli ha vinto il Pulitzer per la fotografia. Il 40enne italiano (è nato a Lugo di Romagna) vive a Beirut, in Libano, collabora con il Washington Post e in passato lo ha fatto anche con il New York Times. Il quotidiano diretto da Dean Baquet e il Wall Street Journal, sono stati premiati per le loro inchieste sull’operato del presidente americano Trump. Ad Aretha Franklin un Pulitzer postumo per la musica.