Albania, 43mila tonnellate cannabis distrutte da polizia a Lazarat

Tirana (Albania), 23 giu. (LaPresse/AP) - La polizia albanese ha distrutto finora circa 43mila tonnellate di cannabis e 133mila piante di marijuana nel villaggio meridionale di Lazarat, conosciuto come centro di produzione della droga. Nel villaggio gli agenti hanno perquisito circa 500 case e hanno confiscato 26 armi pesanti, 218 armi leggere, munizioni, lanciagranate e materiali esplosivi. La polizia ha inoltre distrutto cinque laboratori per la produzione della droga e ha arrestato 23 persone, mentre l'operazione continua. La settimana scorsa circa 800 poliziotti avevano circondato il villaggio e per quattro giorni erano proseguiti gli scontri con i coltivatori di marijuana, che sparavano loro contro con lanciagranate e mortai. Un poliziotto e tre abitanti di Lazarat erano rimasti feriti. Il villaggio si trova 230 chilometri a sud di Tirana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata