Al via Cop25, Guterres: "Bisogna cambiare rotta"

Il segretario generale ha aperto la conferenza sul clima a Madrid

Il grido di allarme di Antonio Guterres apre la conferenza sul clima Cop25 di Madrid. "Per fermare i cambiamenti climatici in atto sforzi insufficienti, bisogna cambiare rotta e c'è poco tempo", le parole del segretario generale dell'Onu. 196 Paesi presenti ai lavori che proseguiranno fino al 13 dicembre. Attesa anche l'attivista svedese 16enne Greta Thunberg, il suo arrivo nella capitale spagnola è previsto martedì. "Vogliamo davvero restare nella storia come generazione di struzzi, che passeggiava mentre il mondo bruciava?" ha aggiunto Guterres parlando davanti a circa 40 capi di stato e di governo.