Afghanistan, una granata causò caduta elicottero Usa: 38 le vittime

Kabul (Afghanistan), 13 ott. (LaPresse/AP) - La caduta dell'elicottero Chinook ad agosto in Afghanistan, in cui sono morti 30 soldati statunitensi, è stata causata da una granata Rpg sparata da un ribelle nel rotore posteriore del velivolo. È quanto si apprende da un rapporto del Comando centrale degli Stati Uniti, che ha indagato su quanto avvenuto. Appena la granata ha colpito il rotore, spiega la relazione, l'elicottero è caduto verticalmente schiantandosi nel letto di un torrente asciutto. Si è innescato subito un incendio con conseguenti esplosioni di carburante e munizioni. Morirono anche un interprete e sette commandos afghani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata