Afghanistan, talebano si fa esplodere in ministero Kabul: 6 morti

Kabul (Afghanistan), 2 apr. (LaPresse/AP) - Un attentatore suicida talebano, travestito da militare, si è fatto esplodere nel ministero dell'Interno nel centro di Kabul, in Afghanistan, causando la morte di sei ufficiali di polizia. Lo fa sapere il portavoce del ministero, Sediq Sediqqi, spiegando che il militante ha attraversato diversi posti di blocco nell'edificio protetto da rigide misure di sicurezza, camminando tra altre persone che come lui indossavano uniformi militari. Si è fatto esplodere una volta arrivato all'entrata principale del complesso. I talebani hanno rivendicato l'azione, tramite il portavoce Zabihullah Mujahid che poche ore prima aveva ripetuto l'avvertimento agli afghani a stare lontani dalle urne, annunciando che saranno presi di mira i seggi e quanti lavorano per le elezioni presidenziali del 5 aprile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata