Afghanistan, talebani uccidono 12 sminatori

Kabul (Afghanistan), 13 dic. (LaPresse/AP) - In Afghanistan i talebani hanno ucciso almeno 12 lavoratori impegnati in un progetto di sminamento nel sud del Paese. Lo ha reso noto un funzionario della polizia del Paese. Farid Ahmad Obaid ha riferito che l'attacco si è verificato nella provincia di Helmand, aggiungendo che adesso i soldati afghani stanno lottando con i talebani che hanno attaccato le vittime. Secondo Obaid l'azienda che lavorava al progetto si chiama Star Link. Altri 12 lavoratori sono rimasti feriti.

I lavoratori sono stati uccisi con arma da fuoco. L'attacco è avvenuto tra i distretti di Nadali e Washir, secondo il portavoce della polizia Farid Ahmad Obaid. Un impiegato di Star Link, che ha parlato a condizione di anonimato perché non autorizzato a colloqui con i giornalisti, ha affermato che il numero dei morti potrebbe salire ancora. Mohammad Din, manager di Star Link, separatamente ha detto che sul posto erano presenti 81 lavoratori quando sono arrivati gli uomini armati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata