Afghanistan, talebani attaccano checkpoint esercito: 19 soldati morti

Kabul (Afghanistan), 23 feb. (LaPresse/AP) - In Afghanistan i talebani hanno attaccato un checkpoint dell'esercito nell'est, causando la morte di 19 soldati. Altri sette risultano dispersi. Il generale Mohammad Zahir Azimi, portavoce del ministero della Difesa, ha affermato che l'aggressione è avvenuta nel distretto di Ghazi Abad della provincia di Kunar, confermando che 19 soldati hanno perso la vita. Due militari sono rimasti feriti, secondo quanto riferito da Azimi. Le indagini e le operazioni di ricerca e soccorso sono in corso. Abdul Ghani Musamem, portavoce per il governatore della provincia di Kunar, ha fatto sapere che sette soldati risultano dispersi dopo l'attacco. Non è stato immediatamente chiaro se i militari siano stati rapiti o siano fuggiti durante l'assalto. I talebani hanno rivendicato la responsabilità dell'aggressione in un comunicato inviato via mail, aggiungendo che uno dei loro militanti è rimasto ucciso e che due risultano feriti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata