Afghanistan, talebani annunciano inizio offensiva di primavera

Kabul (Afghanistan), 27 apr. (LaPresse/AP) - I talebani hanno annunciato l'inizio della loro offensiva di primavera in Afghanistan, segnalando un aumento di violenze in coincidenza con l'arrivo di una temperatura più mite che rende più facili spostamenti e combattimenti. Il mese di aprile è stato già quello con il maggior numero di vittime dall'inizio del 2013. La leadership talebana ha promesso che "verrà utilizzata ogni possibile tattica per imporre pesanti perdite ai trasgressori stranieri". Finora sono falliti i tentativi, sostenuti dagli Stati Uniti, di andare verso una riconciliazione del movimento militante islamico con il governo afghano. Gli insorti hanno già intensificato gli attacchi questa primavera mentre provano a ritagliarsi una posizione in vista delle elezioni nazionali e del ritiro delle forze internazionali di combattimento previsto entro la fine del 2014.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata