Afghanistan, salgono a 208 i morti per valanghe

Kabul (Afghanistan), 26 feb. (LaPresse/EFE) - Sono saliti a 208 i morti in Afghanistan per le valanghe che hanno colpito il nordest del Paese dopo la peggiore tempesta di neve mai registrata in Afghanistan da 30 anni a questa parte. Lo riferiscono a Efe fonti ufficiali. Nella zona più colpita dal maltempo, la provincia di Panjshir, il numero di morti è salito a 190 dopo che le squadre di soccorritori hanno recuperato altri corpi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata