Afghanistan, ritrovato morto soldato Nato rapito il 18 dicembre

Kabul (Afghanistan), 30 dic. (LaPresse/AP) - Il corpo senza vita di un soldato georgiano è stato ritrovato in Afghanistan, dopo che il militare era stato sequestrato il 18 dicembre. Lo fa sapere la Nato in una dichiarazione, in cui viene precisato che il cadavere è stato trovato dalla polizia afghana e riconsegnato alle forze internazionali. Il soldato era stato dichiarato disperso nella provincia di Helmand. Si è trattato del primo minitare della coalizione disperso dal giugno 2009, quando il sergente americano Bowe Bergdahl di 26 anni (nella fotografia, da un video del 2010) fu catturato dai talebani nella provincia di Paktika. Bergdahl è tuttora in mano ai sequestratori e ogni tentativo di liberarlo è stato vano. La Nato ha fatto sapere che una indagine è in corso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata