Afghanistan, parte offensiva primavera talebani: bomba uccide 3 agenti

Kabul (Afghanistan), 28 apr. (LaPresse/AP) - Una bomba controllata a distanza è esplosa su una strada nel sud dell'Afghanistan, nella provincia di Ghazni, uccidendo tre poliziotti, tra cui il vice capo provinciale di polizia, colonnello Mohammad Hussain. Lo riferiscono fonti dell'amministrazione locale, aggiungendo che altri due agenti sono rimasti feriti. L'attentato è avvenuto alle 6 di stamattina, cioè nel giorno in cui i talebani avevano fatto sapere che sarebbe cominciata l'offensiva di primavera. Secondo il vice governatore provinciale, si è trattato di un attentato ben pianificato dagli insorti contro il colonnello Hussain. La bomba si trovava sotto un convoglio di polizia che viaggiava in direzione del distretto provinciale di Zana Khan per partecipare a operazioni dell'esercito contro gli insorti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata