Afghanistan, kamikaze contro bus: morti 3 ingegneri turchi, uno ferito

Kabul (Afghanistan), 2 giu. (LaPresse/AP) - Un attentatore suicida a bordo di una moto si è fatto esplodere stamattina nell'est dell'Afghanistan prendendo di mira un minibus che trasportava lavoratori di una società di costruzioni turca e tre ingegneri della Turchia sono rimasti uccisi. Lo riferisce il portavoce del governatore della provincia orientale di Nangharhar, aggiungendo che un quarto ingegnere è rimasto ferito. Il bus stava portando gli impiegati al lavoro nel distretto di Behsud. L'attacco non è stato rivendicato. Da Ankara il ministero degli Esteri della Turchia ha confermato la morte di tre turchi e il ferimento di un quarto connazionale, riferendo che erano impiegati della società di costruzioni EMTA.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata