Afghanistan, kamikaze a un raduno religioso per festa Maometto: 50 morti e 72 feriti

A riferirlo la portavoce della polizia di Kabul Basir Mujahid

È di almeno 50 morti e 72 feriti in Afghanistan il bilancio di un attacco kamikaze avvenuto a Kabul durante un raduno religioso in occasione delle celebrazioni per l'anniversario della nascita del profeta Maometto. Lo riferisce la portavoce della polizia di Kabul, Basir Mujahid, spiegando che l'esplosione è avvenuta all'Uranus wedding palace, dove si erano riuniti gli ulema, cioè i dotti musulmani. Il ministero della Difesa ha confermato la notizia, aggiungendo che alla cerimonia, nella sala delle feste, partecipavano "ulema venuti da tutto il Paese".  L'attacco non è stato rivendicato, mentre i talebani hanno condannato tramite il portavoce, Zabihullah Mujahid

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata