Afghanistan, Isis rivendica attentato a Kabul: almeno 32 i morti

Kabul (Afghanistan), 6 mar. (LaPresse/AP) - Lo Stato islamico ha rivendicato sul suo sito web la responsabilità dell'attentato a Kabul, capitale dell'Afghanistan, avvenuto durante la cerimonia di commemorazione per i 25 anni dall'uccisione del leader sciita Abdul Ali Mazari.

Nell'attacco sono rimasti uccisi almeno 32 civili, secondo quanto riferito dal ministero dell'Interno e dal ministero della Salute afgano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata