Afghanistan, insorti attaccano convoglio militare: 2 soldati Usa morti

Kabul (Afghanistan), 13 dic. (LaPresse/AP) - In Afghanistan un attacco militante ha preso di mira un convoglio militare, causando la morte di due soldati statunitensi vicino alla base aerea di Bagram, nella provincia di Parwan. Lo ha detto un funzionario militare internazionale ad Associated Press. La fonte ha parlato a condizione di anonimato perché non autorizzato a diffondere l'informazione. La International Security Assistance Force della Nato ha fatto sapere in un comunicato che due soldati "sono morti come risultato di un attacco delle forze nemiche nell'est dell'Afghanistan". La Nato non identifica le nazionalità delle vittime. Si tratta dei primi soldati stranieri uccisi questo mese. Sale così a 65 il numero totale dei militari internazionali uccisi nel Paese quest'anno, dei quali 50 erano americani.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata