Afghanistan, forze governative riprendono Kunduz ma i talebani smentiscono

Kunduz (Afghanistan), 1 ott. (LaPresse/Xinhua) - Le forze di sicurezza afghane hanno ripreso il controllo di Kunduz, nel nord dell'Afghanistan, che lunedì era caduta in mano ai talebani. Lo ha annunciato il portavoce della polizia della città, Sayed Sarwar Hussaini. "Le operazioni per la ripresa di Kunduz, sostenute dall'aviazione militare, sono cominciate alle 23 di mercoledì ora locale e la città è stata presa alle 5 del mattino di giovedì", ha detto a Xinhua.

I talebani, tramite il loro portavoce Zabihullah Mujahid, negano che le forze di sicurezza afghane abbiano ripreso il controllo di Kunduz. Sul suo account Twitter Mujahid ha assicurato che, nonostante siano stati bombardati dalle forze Usa, i suoi combattenti "ancora resistono" a Kunduz.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata