Afghanistan, esplosione in una moschea a Kabul: almeno 8 morti
Ferite nell'attacco altre 18 persone

Sono almeno otto le persone morte, in seguito all'esplosione avvenuta questa mattina in una moschea sciita di Kabul. Lo rende noto il portavoce del ministero della Salute afghano, Ismail Kawusi, secondo cui nell'attacco sono rimaste ferite 18 persone. L'esplosione è avvenuta attorno a mezzogiorno ora locale (le 8.30 in Italia), quando l'attentatore si è lanciato contro un gruppo di persone che partecipavano a una cerimonia nella moschea sciita di Baqir-ul-Olom, come ha confermato il dipartimento per le emergenze del ministero dell'Interno.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata