Afghanistan, doppio attentato a base Nato: 12 morti, 8 sono civili

Kabul (Afghanistan), 1 set. (LaPresse/AP) - Almeno 12 persone sono rimaste uccise e 50 ferite in un doppio attacco bomba suicida avvenuto vicino a una base Nato nell'est dell'Afghanistan. Lo riferiscono fonti ufficiali afghane, precisando che i morti sono otto civili e quattro poliziotti afghani. Nessun soldato è rimasto ucciso, ma due sono lievemente feriti.

L'attacco è avvenuto all'alba nel distretto Sayed Abad della provincia di Wardak. Il portavoce del governatore provinciale di Wardak, Shahidullah Shadid, racconta che un primo attentatore suicida con l'abito pieno di esplosivo si è fatto saltare in aria fuori da una struttura che ospitava l'ufficio del governatore distrettuale, mentre un altro kamikaze si trovava a bordo di un'autocisterna per il carburante e ha fatto esplodere la bomba mentre si trovava su una strada che separa l'edificio dalla base Nato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata