Afghanistan, doppio attacco suicida contro base Usa a Kabul: 2 morti

Kabul (Afghanistan), 21 nov. (LaPresse/AP) - Due uomini si sono fatti saltare in aria stamattina vicino alla base americana di Camp Eggers, nel quartiere Wazir Akbar Khan a Kabul, causando la morte di due guardie afghane. Un comunicato della polizia precisa che gli attentatori si sono avvicinati a piedi alla base e sono stati subito individuati dalle guardie afghane, che hanno aperto il fuoco. Poco dopo i kamikaze hanno innescato i loro giubbotti esplosivi, causando la morte delle due guardie e il ferimento di cinque civili. Un filmato ripreso sul posto da Associated Press mostra un giubbotto esplosivo ancora integro, segno che i danni avrebbero potuto essere maggiori. L'attacco è avvenuto intorno alle 8 ora locale, le 4.30 in Italia, e ha innescato gli allarmi della vicina ambasciata americana. Nel quartiere vivono inoltre ufficiali afghani di alto rango e hanno sede organizzazioni internazionali e la coalizione Isaf. I talebani hanno rivendicato l'attacco con una email inviata alla stampa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata