Afghanistan, Cameron a soldati britannici: Siamo orgogliosi di voi

Kabul (Afghanistan), 3 ott. (LaPresse/AP) - Il Regno Unito è "incredibilmente orgoglioso di voi, incredibilmente grato per tutto ciò che avete fatto". Lo ha detto il primo ministro britannico David Cameron, in viaggio a sorpresa in Afghanistan, durante la propria visita ai soldati del Regno Unito alla base di Camp Bastion, nella provincia meridionale di Helmand. Il contingente di Londra è composto al momento da circa tremila uomini ed entro le prossime settimane le forze di combattimento si ritireranno; al picco della missione, i soldati britannici in Afghanistan erano quasi diecimila. Nel discorso alle truppe, Cameron ha inoltre paragonato la battaglia contro i talebani e al-Qaeda alle lotte contro i militanti dello Stato islamico (ex Isil) in Siria e Iraq e contro Boko Haram in Nigeria.

"La lotta contro il terrorismo islamico estremista è la lotta della nostra generazione", ha dichiarato Cameron da Camp Bastion. In precedenza, da Kabul, il premier aveva escluso un ritorno del Regno Unito a una missione di combattimento in Afghanistan. "Non rimanderemo truppe di combattimento nel Paese, perché abbiamo addestrato efficacemente l'esercito e la polizia afghani. È stato un lavoro duro e di pazienza", ha detto Cameron.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata