Afghanistan, autorità bruciano 13 tonnellate di droga
Tredici tonnellate di oppio e altre sostanze chimiche sono state bruciate dalle autorità afghane nella città orientale di Jalalabad. La droga era stata sequestrata dopo una serie di operazioni avvenute in tutto il Paese negli ultimi due mesi.