Afghanistan, attentato suicida davanti a sede intelligence a Jalalabad

Kabul (Afghanistan), 30 ago. (LaPresse) - Un kamikaze talebano alla guida di un camion si è fatto saltare in aria questa mattina davanti al quartier generale dell'intelligence in Afghanistan. Sei corpi sono stati portati in ospedale. Al momento è stato accertato il decesso di due persone, entrambe facevano parte della Direzione di sicurezza, mentre sono almeno 45 i feriti. Subito dopo l'attentato alla sede della Direzione nazionale di sicurezza a Jalalabad, si è scatenato un intenso conflitto a fuoco tra le forze di sicurezza e i militanti talebani. Gli insorti hanno rivendicato l'esplosione dell'autobomba.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata