Afghanistan, attentato a Kabul: ucciso il segretario della Corte suprema

Kabul (Afghanistan), 13 dic. (LaPresse/Xinhua) - In Afghanistan uomini armati hanno colpito con arma da fuoco e ucciso Atiqullah Raufi, segretario della Corte Suprema del Paese. Lo ha reso noto la polizia aggiungendo che l'omicidio è avvenuto a Kabul. "Atiqullah Raufi, segretario della Corte suprema, si stava recando in ufficio quando uomini armati ignoti hanno aperto il fuoco e lo hanno ucciso sul posto questa mattina", ha spiegato ai media il portavoce delle forze dell'ordine, Hashmat Stanikzai. L'attacco è avvenuto alle 8.30 di mattina (ora locale), nella zona di Diwan Begi. Gli assalitori sono fuggiti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata