Afghanistan, attacco kamikaze a base polizia: 7 morti e 10 feriti

Kabul (Afghanistan), 6 ago. (LaPresse/Xinhua) - Sette persone sono morte e dieci sono rimaste ferite in un attentato kamikaze nella provincia orientale di Logar, in Afghanistan. L'attentatore suicida, secondo quanto riferito dal generale Abdul Raziq, si è fatto esplodere vicino a una base della forza speciale di polizia a Pul-i-Alam intorno alle 7.15 ora locale, uccidendo se stesso e altre sei persone.

Tra le vittime, tre erano civili. Parecchi edifici, incluso quello del consiglio provinciale e diverse case, sono rimaste danneggiate nell'esplosione. Lo riferisce Haseeb Stanikzai, a capo del consiglio provinciale di Logar. Le forze dell'ordine locali hanno attribuito la responsabilità dell'attacco ai militanti talebani. Si tratta del primo attacco bomba kamikaze ad opera dei talebani dopo la conferma della morta del leader il mullah Omar.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata