Afghanistan, 9 soldati uccisi per errore in bombardamento aereo Usa

Kabul (Afghanistan), 20 lug. (LaPresse/EFE) - Almeno nove soldati afghani sono morti e altri sei sono rimasti feriti a causa di un bombardamento eseguito per errore da un aereo statunitense su un posto di controllo dell'esercito nella provincia orientale di Logar. Lo ha riferito a Efe il capo della polizia provinciale, Mohammad Daud Ahmadi, aggiungendo che "agenti di polizia sono accorsi in aiuto e i soldati feriti sono stati portati in ospedale". Sono state avviate delle indagini sui motivi del bombardamento.

Un portavoce della missione Nato in Afghanistan, Brian Tribus, ha riferito a Efe che l'Alleanza "è a conoscenza di un incidente avvenuto nella provincia di Logar in cui sono coinvolte le forze statunitensi", aggiungendo che è in corso una raccolta di informazioni sull'accaduto. Un portavoce dei talebani, Zabihullah Mujahid, ha commentato l'incidente su Twitter affermando che "le forze degli Stati Uniti hanno ucciso 14 soldati", ma abitualmente i militanti esagerano nei bilanci quando si tratta di soldati afghani o internazionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata