Afghanistan, 2 bombe in sede governatore Jalalabad: un morto, 9 feriti

Kabul (Afghanistan), 15 mag. (LaPresse/AP) - Due bombe sono esplose a un posto di blocco davanti agli uffici del governatore della provincia afghana di Nangarhar, a Jalalabad, uccidendo almeno un poliziotto e ferendo altre nove persone. Lo ha fatto sapere un portavoce del governatore, Ahmad Zia Abdulzai, precisando che la prima deflagrazione ha causato il ferimento di un agente. Il secondo ordigno è stato fatto detonare da remoto alcuni minuti dopo, quando poliziotti e soccorritori sono arrivati sul luogo dell'esplosione. Nel secondo scoppio, ha detto Abdulzai, è stato ucciso un agente e sono rimasti feriti cinque poliziotti e tre civili. Le autorità, ha detto il portavoce, stanno indagando per capire in che modo gli attentatori siano riusciti a piazzare le bombe nonostante la forte presenza delle forze di sicurezza intorno agli uffici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata