Aereo ucraino precipitato in Iran, media americani: "Ipotesi missile"

Secondo Trump: "Qualcuno potrebbe aver commesso un errore". "Rumors senza senza", replica Teheran

Sarebbe stato abbattuto da un missile iraniano per errore l'aereo ucraino con 176 persone a bordo caduto pochi minuti dopo il decollo da Teheran l'8 gennaio. A sostenerlo sono diversi media americani citando fonti dell'intelligence di Washington. "Qualcuno potrebbe avere commesso un errore", il commento del presidente americano Donald Trump, che ha escluso che lo sbaglio possa essere avvenuto da parte degli Stati Uniti suggerendo una responsabilità iraniana. "Rumors senza senso" replica l'aviazione civile di Teheran. La tragedia, morte tutte le persone a bordo, è avvenuta poche ore dopo l'attacco missilistico dell'Iran contro le forze Usa in Iraq.