Aereo caduto in Iran: "Stava tornando indietro per un problema"
Aereo caduto in Iran: "Stava tornando indietro per un problema"

Emerge dai primi risultati dell'indagine sull'incidente costato la vita a 176 persone

Stava tornando indietro il Boeing 737 ucraino precipitato mercoledì dopo il decollo da Teheran. Lo afferma l'aviazione civile iraniana. "L'aereo di linea andava a ovest fuori dall'area dell'aeroporto", ma poi "ha virato a destra dopo che si è verificato un problema". Le agenzie di intelligence escludono per ora  l'ipotesi del missile, nonostante la pioggia di razzi lanciate nelle stesse ore. Da chiarire le cause della sciagura, che ha causato 176 morti. Il presidente ucraino Zelensky ha proclamato una giornata di lutto nazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata