Aereo San Francisco, autopsia: Investimento causa morte di una vittima

San Mateo (California, Usa), 19 lug. (LaPresse/AP) - Una delle ragazze cinesi morte dopo l'incidente aereo avvenuto il 6 luglio a San Francisco è deceduta perchè investita da un veicolo. Lo ha dichiarato il medico legale della contea di San Mateo, Robert Foucrault, pubblicando i dati dell'autopsia della sedicenne Ye Meng Yuan, studentessa cinese. Foucrault ha spiegato che le ferite multiple subite dalla ragazza coincidono con quelle causate da un investimento da parte di un veicolo a motore. Il mezzo in questione non è stato specificato. Joanne Hayes-White, capo dei vigili del fuoco di San Francisco, ha dichiarato che le autorità ritengono che il veicolo responsabile sia un camion dei pompieri. La ragazza, in base alle ricostruzioni, era coperta da schiuma ritardante e non è stata vista del mezzo in arrivo per spegnere le fiamme sull'aereo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata