Aereo militare precipita in Mississippi: morti 16 marines
Lo schianto di un Kc-130 nella contea di LeFlore forse provocato da un'esplosione in volo

 Sedici marines sono morti nello schianto di un aereo militare Kc-130 caduto in Mississippi, nella contea di LeFlore. L'incidente, avvenuto nel pomeriggio di lunedì (le 22 circa ora italiana) è stato confermato dal corpo dei Marines e dalle autorità locali. Secondo le prime ricostruzioni, riportate dai media statunitensi, il velivolo sarebbe esploso in volo: gli investigatori hanno infatti trovato detriti sparsi in un'area ampia ai due lati dell'autostrada Highway 82. L'aereo stava trasportando anche un carico di munizioni, per cui i soccorritori sono stati costretti a mantenere una distanza di sicurezza per il rischio di esplosioni provocate dall'incendio scatenato dallo schianto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata