Aereo disperso, da simulatore volo del pilota cancellati file

Kuala Lumpur (Malesia), 19 mar. (LaPresse/AP) - Dal simulatore di volo del pilota dell'aereo MH370 scomparso l'8 marzo mentre volava da Kuala Lumpur a Pechino erano stati di recente cancellati dei file. Il ministro della Difesa della Malesia, Hishammuddin Hussein, ha spiegato che gli investigatori stanno tentando di recuperare i dati eliminati dal simulatore, che il pilota Zaharie Ahmad Shah aveva nella propria casa. La cancellazione, riporta il capo della polizia malese Khalid Abu, è avvenuta il 3 febbraio scorso. Il ministro ha inoltre sottolineato che il capitano resta innocente fino a prova contraria. Intanto, i suoi familiari stanno collaborando con gli investigatori per stabilire se i dati possano fare luce sul destino del velivolo. L'aereo della Malaysia Airlines è scomparso dai cieli con 239 persone a bordo ormai oltre dieci giorni fa e sinora non ne è stata trovata alcuna traccia, nonostante nelle ricerche siano impegnate squadre di 26 Paesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata