Aereo di linea pakistano scortato da jet Raf fino a Londra, 2 arresti

Londra (Regno Unito), 24 mag. (LaPresse/AP) - Giallo nel cielo del Regno Unito. Nel primo pomeriggio i caccia della Royal Air Force sono decollati per scortare un aereo passeggeri della compagnia Pakistan International Airlines, con a bordo 297 passeggeri e 11 membri dell'equipaggio. Il velivolo, che stava effettuando il volo P709, da Lahore a Manchester, ha cambiato improvvisamente rotta nei pressi di York e si è diretto prima verso il mare del Nord, quindi verso Londra, atterrando poi all'aeroporto di Stansted. Il portavoce dello scalo, Mark Davison, spiega che l'aereo è atterrato in sicurezza ed è stato tenuto su una pista isolata. Qui, riferisce la polizia dell'Essex, due uomini, di 30 e 41 anni, sono stati arrestati perché sospettati di aver messo in pericolo l'aereo. I due sono stati trasportati fuori dal velivolo e portati in una stazione di polizia per essere interrogati. Non è chiaro cosa sia successo in volo. Secondo le testimonianze di alcuni passeggeri si sarebbe trattato di una lite tra i due fermati e il personale di bordo. La polizia ha parlato in modo vago di un "incidente", senza però fornire dettagli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata