Abbas all'Onu: E' il certificato di nascita della Palestina

New York (New York, Usa), 29 nov. (LaPresse) - "La Palestina viene di fronte a voi in un momento cruciale, per ribadire la sua presenza e proteggere la possibilità di pace che il nostro popolo aspetta da tanto. All'Assemblea generale Onu oggi chiediamo di rilasciare il certificato di nascita della Palestina". Così il presidente dell'Anp, Mahmoud Abbas, nel suo intervento al Palazzo di vetro, prima del voto sullo status della Palestina come Stato osservatore non membro.

"La Palestina oggi si presenta qui, davanti al forum internazionale che protegge la legittimità e i diritti internazionali, ribadendo che la comunità internazionale ha l'ultima possibilità di salvare la soluzione a 2 Stati", ha proseguito il presidente dell'Autorità nazionale palestinese. Secondo Abbas: "Non abbiamo più molto tempo e la pazienza del nostro popolo è ormai poca".

Riguardo al conflitto con Israele il politico palestinese ha spiegato di "non voler delegittimizzare uno Stato creato anni fa (Israele, ndr) ma affermare uno Stato che deve raggiungere l'indipendenza, che è la Palestina". "Non siamo qui per creare complicazioni al già difficile processo di pace, ma per fare un ultimo tentativo di pace - ha concluso - Vogliamo che il processo di pace si rianimi e vogliamo creare solide basi per le risoluzioni internazionali perché i negoziati abbiano successo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata