A San Francisco maxi asta di veicoli militari: 80 carri armati storici

San Francisco (California, Usa), 13 lug. (LaPresse) - Più di 80 carri armati accumulati negli anni dall'ingegnere Jacques Littlefield, di Stanford, sono stati messi in vendita a San Francisco in una delle più grandi aste di veicoli militari di sempre. Secondo quanto riferito da Auctions America, la società che ha gestito l'asta, sono state vendute armi e attrezzature militari di vario genere, fra cui un missile sottomarino da 42 tonnellate. I carri armati e gli altri veicoli fino all'asta erano stati conservati dal proprietario in una tortuosa strada forestale della Silicon Valley. I carri armati vanno da quelli usati nella prima mondiale fino a quelli della guerra del Golfo. Fra questi anche un Panzer tedesco della Seconda guerra mondiale del valore di almeno 2 milioni e mezzo di dollari. In totale la fondazione prima dell'asta aveva previsto che avrebbe guadagnato circa 10 milioni di dollari da destinare alla costruzione di un museo dei veicoli militari in Massachusetts. L'asta ha attirato collezionisti non solo americani ma anche residenti in Australia, Francia e Germania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata