A Londra i funerali solenni per Margaret Thatcher. Leader da 170 Paesi

Londra (Regno Unito), 17 apr. (LaPresse/AP) - Ampio dispiegamento di forze di sicurezza a Londra, in vista dei funerali della ex premier britannica Margaret Thatcher, morta l'8 aprile a 87 anni. Dopo la processione del feretro lungo le vie della capitale, questa mattina al servizio funebre nella cattedrale di St. Paul parteciperanno 2.300 persone, con leader e dignitari da 170 Paesi del mondo. A garantire la sicurezza, rafforzata dopo gli attentati di lunedì alla maratona di Boston, sono stati chiamati 700 militari di esercito, marina e aviazione, oltre a 4mila poliziotti.

Tra i presenti, la regina Elisabetta II e il marito principe Filippo, premier da tutto il mondo tra cui Mario Monti, l'ex segretario di Stato Usa Henry Kissinger e l'ex vice presidente Dick Cheney, la ex first lady Nancy Reagan e il ministro degli Esteri tedesco Guido Westerwelle. Il premier britannico David Cameron leggerà alcuni passaggi della Bibbia durante il servizio funebre.

Ieri il feretro di Margaret Thatcher è stato portato alla cappella di Westminster, avvolto nella bandiera del Regno Unito, dove circa cento persone tra familiari, colleghi e politici, hanno preso parte a una cerimonia privata. La cappella è poi rimasta aperta durante la notte, in modo che deputati e personale del Parlamento potessero rendere gli omaggi alla ex premier.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata