Un video del presidente ucraino pubblicato lunedì sera racconta il conflitto a tre mesi dall'inizio

(LaPresse) “A Desna sotto le macerie abbiamo trovato 87 morti: questo solo con quattro missili. Ma dall’inizio della guerra la Russia ha lanciato 1474 missili sull’Ucraina”. Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky a tre mesi dall’inizio della guerra. “Ogni giorno ho lavorato e lavoro per aumentare la pressione sulla Russia, i nostri rappresentanti a Davos lavorano per dare supporto al nostro Paese” ha aggiunto Zelensky.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata