Risale la tensione nella città dell'Est Ucraina controllata dai separatisti

Tensione altissima nel Donbass sull’onda della crisi tra Russia e Ucraina. A Donetsk, città nella autoproclamata repubblica indipendente filo-russa nell’est dell’Ucraina oggi sono risuonate le sirene. Una forte epslosione è stata udita in città: a saltare in aria vicino al palazzo governativo dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk (Dpr) un’auto che apparteneva al capo delle milizie della Dpr, Denis Sinenkov.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata