Distrutta la struttura che si trova a Tetevo, circa 45 km a est della capitale Skopje

(LaPresse) Almeno dieci persone sono morte e molte altre sono rimaste ferite a causa di un incendio scoppiato nell’ospedale Covid di Tetevo, in Macedonia del Nord. A confermare le vittime il ministro della Salute della Macedonia del Nord Venko Filipce. “Il numero dei morti potrebbe aumentare”, ha riferito il ministro. Ancora da chiarire le cause del rogo. Le vittime sono state trasferite negli ospedali della capitale Skopje.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: