Quasi 100 persone risultano disperse dopo il cedimento avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì

C’è anche un ragazzino tra le oltre 30 persone estratte vive dalle macerie del palazzo crollato a Miami, in Florida, nella notte tra mercoledì e giovedi. Nel video si vede il momento in cui il minore viene portato via in barella dai vigili del fuoco, al lavoro tra i resti dell’edificio. I soccorritori continuano a scavare alla ricerca di altri sopravvissuti: le persone che risultano disperse sono quasi un centinaio. Tre le vittime accertate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: