L'esplosione ha ferito anche 47 persone. Distrutte 14 case

(LaPresse) Una potente autobomba ha ucciso almeno otto persone e ne ha ferite 47 nella provincia occidentale di Herat, in Afghanistan. Secondo Rafiq Sherzai, portavoce dell’ospedale provinciale, il bilancio delle vittime nell’esplosione che ha distrutto anche 14 case dovrebbe aumentare perché molti dei feriti in gravissime condizioni. L’Onu ha manifestato preoccupazione per l’allarmante aumento degli attacchi nel Paese contro i civili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata