Per ricordare Stepan Bandera, controverso leader indipendentista morto nel 1959

Venerdì sera circa un migliaio di attivisti di estrema destra hanno marciato per le strade della capitale ucraina Kiev per onorare Stepan Bandera, controverso leader dell’indipendenza ucraina morto nel 1959. La marcia si è svolta in quello che sarebbe stato il 112 ° compleanno di Bandera. Il leader indipendentista rimane una figura profondamente divisiva in Ucraina, glorificata da molti nell’Ucraina occidentale come combattente per la libertà, ma liquidata da milioni nell’Ucraina orientale e sud-orientale come traditrice della lotta dell’Unione Sovietica contro l’esercito tedesco occupante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata