Fiumi di lava e terremoto nel Parco Nazionale dell'isola

Allarme nelle isole Hawaii, dopo che il vulcano Kilauea è tornato in fase eruttiva. L’eruzione è iniziata lo scorso 20 dicembre all’interno del cratere Halemaumau, nel Parco Nazionale dell’isola, diffondendo vapore e cenere nell’atmosfera per circa un’ora. Subito dopo l’esplosione il National Weather Service ha registrato un sisma magnitudo 4.4, segnalato anche da centinaia di persone nella zona. Allerta massima per tutta la popolazione. L’ultima eruzione esplosiva del vulcano era avvenuta nel 2018.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata