Milano, 6 ott. (LaPresse) – Aumento record di contagi e morti giornalieri in Messico che ha registrato nella giornata di ieri 2.789 vittime e 28.115 infezioni nelle ultime 24 ore: il dato porta il totale a 789.780 casi confermati nel Paese da inizio pandemia. I numeri, elencati durante un punto stampa dal ministero della Salute sarebbero però dovuti alle somme di contagi e morti degli ultimi giorni che prima non erano conteggiati, come ha spiegato in conferenza stampa il vice ministro della Salute Hugo Lopez-Gatell. "Aggiungiamo nove settimane di riduzione dell'epidemia Covid19 con la diminuzione di infezioni, ricoveri e decessi in 27 comunità", ha infatti precisato il viceministro, chiedendo a "tutte le persone con condizioni a rischio di farsi vaccinare" per l'influenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata