La Francia ripiomba nell'incubo terrorismo. Quattro morti e undici feriti, di cui sette gravi è il bilancio di una sparatoria avvenuta nel centro di Strasburgo martedì sera intorno alle 20. Un uomo ha aperto il fuoco al famoso mercatino di Natale della città, molto frequentato da cittadini e turisti. Tra i feriti ci sarebbe anche un giovane italiano. Il killer, sfuggito a un blitz della polizia nell'appartamento dove si era rifugiato dopo l'attacco, è ancora in fuga. Un secondo uomo sarebbe ricercato. Dopo le prime valutazioni, la polizia ha preso in considerazione la pista terroristica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata