Due giorni di lutto nazionale, a Cuba, per le oltre 100 vittime dell'incidente aereo avvenuto ieri all'Avana. Un volo di linea si schiantato poco dopo il decollo dalla capitale. In 107 hanno perso la vita, tre i passeggeri superstiti, tutte donne, che sono in condizioni gravissime. I soccorsi sono arrivati subito sul posto e le fiamme sono state domate rapidamente. I testimoni raccontano che il velivolo è precipitato alla prima virata, potrebbe aver urtato fili dell'alta tensione. Il neo presidente cubano Miguel Dìaz-Canel ha annunciato l'apertura di un'inchiesta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,