Diciotto deputati repubblicani hanno presentato ufficialmente la candidatura di Donald Trump a premio Nobel per la pace del 2019 per il suo ruolo nel riavvicinamento tra le due Coree dopo la proposta del presidente sudcoreano Moon Jae-in. Inviata una lettera aperta al comitato norvegese per il Nobel. Secondo i parlamentari il presidente Usa dovrebbe "ricevere il premio come riconoscimento del suo lavoro per mettere fine alla guerra tra Seul e Pyongyang, per la denuclearizzazione della penisola coreana"

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata