"Non capisco l'italiano, ma ho capito che ha detto a uno dei suoi colleghi di iniziare immediatamente a chiedere l'asilo per Alfie". Lo dice Thomas Evans, papà del piccolo Alfie, parlando con alcuni giornalisti in piazza San Pietro, dopo l'incontro privato con Papa Francesco avuto questa mattina. I genitori del bimbo di Liverpool stanno lottando per non far staccare i macchinari che tengono in vita il figlio, affetto da una grave patologia neurologica. "Non so se avremo l'asilo - ha spiegato - so solo che il Papa ha iniziato ad agire. L'ho visto molto emozionato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata