I leader indigeni hanno parlato a un evento che si è svolto alla Royal Society di Londra, sostenendo che hanno più bisogno di rispetto per i loro diritti che di soldi per la protezione delle foreste dove vivono. Dopo l'incontro, i rappresentanti indigeni hanno invaso con danze e canti tradizionali le strade della capitale britannica.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata