(LaPresse) Il Nobel per la Letteratura 2017 è andato a Kazuo Ishiguro: lo scrittore giapponese, si legge nella motivazione, "ha scoperto l'abisso sottostante il nostro illusorio senso di connessione con il mondo". Tra i suoi romanzi più famosi "Quel che resta del giorno", diventato anche un film con la regia di James Ivory, "Quando eravamo orfani" e "Il gigante sepolto". Ishiguro vive in Inghilterra dagli anni '60. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: